IL CENTRO SPORTIVO UNIVERSITARIO DI MATTARELLO

in
Interventi di riqualificazione per la struttura gestita dal CUS Trento, a disposizione di studenti, docenti e personale dell’Ateneo

Inaugurata lo scorso 29 ottobre, al termine degli interventi di riqualificazione, la struttura sportiva universitaria di Mattarello. Campi da tennis, calcio a cinque, beach volley e beach tennis, un bar e vari spazi ricreativi attrezzati e gestiti dal CUS Trento, a disposizione di studenti, docenti e personale dell’Ateneo e delle altre istituzioni di ricerca trentine.

Un luogo dove fare sport insieme, migliorare il proprio benessere psico-fisico, conoscersi e sentirsi parte della comunità accademica. Ma anche un laboratorio per testare sul campo le buone idee e le tecnologie, frutto della ricerca scientifica e dell’innovazione in ambito sportivo. Tutto questo sarà possibile nel nuovo Centro sportivo universitario di Mattarello, che a fine ottobre ha riaperto ufficialmente dopo la riqualificazione degli impianti. Una struttura resa ancora più accogliente per studenti, docenti e personale dell’Università e degli enti di ricerca sul territorio, che è stata inaugurata dalla rettrice Daria de Pretis alla presenza dell’assessora all’istruzione e sport della Provincia autonoma di Trento, Marta Dalmaso, dell’assessore comunale all’istruzione e sport, Paolo Castelli, e del presidente del CUS Trento, Gianluca Tasin.

Il campo da beach volley, foto Luca Valenzin, archivio Università di TrentoObiettivo del progetto di riqualificazione quello di rendere accogliente, luminosa ed efficiente l’area bar, rendere accessibile ai disabili l’area docce e spogliatoi, garantire una distribuzione più funzionale per consentire utilizzi molteplici degli spazi e permettere la fruibilità del Centro nelle ore serali, attraverso un nuovo piano di illuminazione.
Il Centro, la cui gestione è affidata al CUS Trento, offre tre campi da tennis (di cui due in GreenSet all’aperto e uno in Play-it protetto da copertura e utilizzabili anche per il calcio a 5), tutti illuminati. Sono presenti anche un campo da beach volley e beach tennis in sabbia naturale illuminati e un piccolo campo in erba per la pallavolo. Punto di incontro per tutti gli sportivi il bar e i vari spazi ricreativi attrezzati con tavoli da ping pong, calcio balilla, tavolini, panchine, sedie e sdraio. Il centro è dotato di ampi spogliatoi con docce e, per chi ne fosse sprovvisto, metterà a disposizione racchette e palline per il tennis, per il beach tennis e palloni per il volley e il calcetto.

I campi da tennis, foto Luca Valenzin, archivio Università di TrentoIn occasione dell’inaugurazione della struttura è stato organizzato un Open day per provare le discipline sportive che potranno essere praticate iscrivendosi a UNI.Sport. Per tutta la giornata gli studenti dell’Ateneo, insieme a un gruppo di volontari dell’Universiade Trentino 2013, hanno visitato il centro e, nonostante il tempo poco clemente, hanno giocato a