RASSEGNA UNIVERSITÀ AUTUNNO 2012: STARE ASSIEME NON È UN OPTIONAL!

in
La rassegna di eventi promossa dall'Opera Universitaria che fa incontrare studenti e cittadinanza
di Cristiano Zanetti

Cene e concerti, mostre e festival, spettacoli e cinema che si svolgeranno in luoghi diversi a Trento e Rovereto: questo in sintesi il programma ricco e variegato di UniversitàAutunno 2012, la rassegna di eventi promossa tra il 27 settembre e il 14 dicembre dall’Opera Universitaria per gli studenti e la cittadinanza. Occasioni certamente festose, certamente interessanti, certamente fruttuose per  stabilire - come ha voluto ricordare il 27 settembre il Presidente dell’Opera Universitaria professor Zuelli alla conferenza stampa di presentazione della rassegna - un sempre maggiore raccordo, una sempre maggiore integrazione tra l’università e il territorio che la ospita e anche tra studenti italiani e stranieri, tra giovani di diversa età, provenienza geografica e culturale di origine. Se scandendo sul calendario proposto le numerose iniziative ciò che subito viene alla mente è il desiderio di unire le varie componenti del mondo universitario studentesco (e non solo) allora risulta facile capire il fortissimo contributo di entusiasmo, idee, sperimentalità apportato alla rassegna da parte delle associazioni studentesche  (Art To Art, ASI Leonardo, ESN, URLA e TAUT) ma anche la grande presenza di giovani compagnie teatrali (Gli Improvedibili, Goghi&Goghi, la Nuda Compagnia) e il legame stretto con altri enti e associazioni, quali il Castello del Buonconsiglio, Il Museo delle Scienze, la Circoscrizione Oltrefersina, Mandacarù e Sanbaradio.

La partenza della rassegna a Trento, nel miglior spirito della convivialità, è stata due volte gastronomica il 27 settembre con Eat&Meet una “cena di movimento” che, attraverso giochi di parole e un avvolgente sottofondo musicale, ha coinvolto le conoscenze scientifiche dei partecipanti e La Cena della Ricerca incardinata all’interno dell’evento La Notte dei Ricercatori.

L’ottobre di UniversitàAutunno2012 é suggestivo, legato alla memoria (la visita animata I cavalier, l’arme…i sonetti e le tenzoni - sabato 6 ottobre), all’arte (Il Piccolo Festival dell’Arte dal 6 all’11 ottobre), alla musica (la VIII edizione di Percezioni Musicali il 15 ottobre a Rovereto e le note rock del gruppo Yugen il 23 ottobre) e tuttavia attento anche ai problemi più attuali come il delicato tema del genere e del lavoro trasmesso alla sensibilità del pubblico attraverso il mezzo teatrale (la rappresentazione Divise il 3 del mese). Come in settembre, non mancano occasioni conviviali (ben due le cene di Il Gusto di conoscersi il 10 ottobre  a Rovereto e il 24 a Trento) ma anche il coinvolgente percorso di San-ba-Trekking (13 ottobre). Il messaggio di ottobre é anche improntato alla scoperta delle associazioni universitarie trentine, le l