© Santi Rodríguez - Fotolia.com

TRENTO FILM FESTIVAL 2012: PREMIO SPECIALE DEGLI STUDENTI

in
La giuria congiunta delle Università di Trento, Bolzano e Innsbruck premia il regista francese Yannick Boissenot
di Giacomo Cortese

Tra il 26 aprile ed il 6 maggio di quest'anno si è tenuto a Trento l'annuale Trento Film Festival, la mostra cinematografica dedicata a montagna, avventura ed esplorazione. Una edizione, quella del 2012, particolarmente sentita per il suo essere la sessantesima e per il suo rappresentare un importante traguardo nel percorso di crescita culturale di tale manifestazione. I molti film in concorso, i molti ospiti, i molti eventi ed i nomi importanti dei registi hanno contribuito a rendere l'allestimento eccezionalmente ricco e riuscito.

All'interno dell'evento, tra i premi assegnati da giurie indipendenti, è ormai consolidato il “Premio Studenti” assegnato dagli atenei di Trento ed Innsbruck, ai quali da quest'anno si è aggiunta l'università di Bolzano. Una giuria formata di studenti dei tre istituti ha visionato tutte le opere di giovani registi al di sotto dei trentatré anni per decidere quale premiare con un riconoscimento che ne sottolineasse il forte valore culturale ed artistico. I membri della giuria di quest'anno sono stati: per l'ateneo di Trento Stefania Pezzi, Claudia Osti e Giacomo Cortese; per quello di Bolzano Giulia Cavazzani e Nicola Chemotti; e per Innsbruck Stefanie Rettenwander, Nicole Hoertnagl e Kilian Mehl. I l