SAC 2012 - immagine della  sessione plenaria

MULTIDISCIPLINARIETÀ TRASVERSALE E INTEGRAZIONE DI COMPETENZE

in
Ampio respiro internazionale nel simposio sull’Applied Computing organizzato da COSBI
di Mirtis Conci

Dal 26 al 30 marzo 2012 si è svolta presso il centro congressi di Riva del Garda la XXVII edizione di SAC – Symposium on Applied Computing, organizzata da COSBI (The Microsoft Research – University of Trento Centre for Computational and Systems Biology).

Questa iniziativa scientifica di ampio respiro internazionale è promossa ogni anno da ACM – Association for Computing Machinery, la più grande associazione mondiale fondata nel 1947 con sede a New York che riunisce scienziati e ricercatori con formazione e studi di diversa natura al fine di garantire la multidisciplinarietà che è oggi requisito fondamentale per il successo di molti approcci scientifici.

COSBI, condividendo gli stessi principi fondanti, ha contibuito a mantenere alto il livello scientifico del simposio sia in veste di organizzatore dell’evento che di responsabile della sessione di Bioinformatica.

L’edizione 2012 del simposio, che ha raccolto 430 scienziati tra matematici, fisici, bioingegneri, biologi, ingegneri informatici e informatici teorici provenienti da 61 paesi del mondo,  si distingue a detta dei partecipanti per essere stata una de