© Martin Bangemann - Fotolia.com

LINCIAGGI IN GEORGIA 1875-1930

in
Lo studio e l’analisi di una delle pagine più buie della storia americana
di Roberto Franzosi

Tra il 1875 e il 1930, 462 persone sono state linciate in Georgia, nel profondo Sud degli Stati Uniti (436 neri; 13 donne, tutte nere). Nel seminario, tenuto il 15 dicembre 2011 presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento intitolato “Giorni di passione: linciaggi in Georgia, USA (1875-1930)”, il professor Roberto Franzosi della Emory University (Atlanta, Georgia) ha illustrato i primi risultati di questo suo nuovo progetto di ricerca.

Il progetto si basa su dati raccolti da più di 1300 articoli presi da 214 diversi giornali dell’epoca. Per la raccolta dati è stato utilizzato un approccio all’analisi dei testi da lui sviluppato, basato su una grammatica del racconto computerizzata (vale a dire, dalla semplice struttura linguistica Soggetto-Verbo-Oggetto e relativi modificatori organizzati all’interno di un database relazionale).

In narrativa, Soggetto e Oggetto sono tipicamente attori sociali e il Verbo azioni. I modificatori degli attori possono essere nome e cognome, età, sesso, residenza, professione, organizzazioni di appartenenza. Quelli delle azioni sono tempo e spazio, ragioni e strumenti, risultati.

La codifica del circa 1.300 articoli di g