SEBBEN CHE SIAMO DONNE. 150 ANNI DI LOTTE E CONQUISTE IN ITALIA

in
Dal 10 ottobre alla Facoltà di Sociologia un ciclo di seminari sulla storia della cittadinanza femminile
di Elisa Bellè e Annalisa Murgia

Il ciclo di seminari “Sebben che siamo donne. 150 anni di lotte e conquiste in Italia” si pone l'obiettivo di fare luce sulla dimensione di genere dello spazio pubblico e sulle sue modalità di costruzione nel corso della storia. Tale esigenza si fa particolarmente stringente in considerazione dell’attuale contesto sociale e politico, caratterizzato non solo dal progressivo erodersi dei diritti di cittadinanza di genere, ma anche dal preoccupante arretramento di linguaggi, cultura e proposta politica sul tema.
Il ciclo di seminari, realizzato dal Centro di Studi Interdisciplinari di Genere (CSG) dell’Università di Trento, con il contributo finanziario della Provincia Autonoma di Trento, propone quindi una riflessione pubblica su una parte rilevante della vicenda politica e sociale italiana, rimasta tuttavia spesso nell’ombra: la storia della cittadinanza delle donne. Il ciclo di incontri è frutto dell’elaborazione collettiva di un gruppo di dottorande e dottorate in Sociologia e ricerca sociale che, a partire da interessi di ricerca e prospettive teoriche differenti, collaborano da tempo con il Centro di Studi Interdisciplinari di Genere. La presente iniziativa si inserisce infatti all’interno di un più ampio percorso, che ha visto la realizzazione di altri tre cicli di seminari, dal titolo “Qualcosa del Genere”, che hanno proposto l’approfondimento di diverse tematiche, di interesse accademico o più ampiamente culturale, presentate con una chiave di lettura di genere.

Questa nuova proposta seminariale mira a promuovere lo scambio ed il dibattito sulla storia della cittadinanza femminile e sulla dimensione di genere dello spazio pubblico, attraverso un approccio multidisciplinare e mediante l’uso di diversi codici espressivi (dal seminario più classicamente inteso, al reading teatrale, all’analisi visuale di foto d’epoca, al documentario).
Ciascuno dei sei seminari mira all’approfondimento di altrettanti momenti storici, ritenuti tutti diversamente fondamentali all’interno del percorso di conquista della cittadinanza femminile. La prima delle tappe propone una ricostr