L’INTERVENTO NELLE FAMIGLIE A RISCHIO PSICO-SOCIALE

in
Master universitario di primo livello attivato dalla Facoltà di Scienze cognitive. Iscrizioni entro l’8 aprile
di Paola Venuti e Simona de Falco

“L’Intervento nelle famiglie a rischio psico-sociale” è il tema della seconda edizione del master di I livello sulle metodologie di intervento educativo in contesti specifici e territoriali che verrà attivata in aprile presso la Facoltà di Scienze cognitive dell’Università di Trento.
L’obiettivo formativo del master è quello di fornire conoscenze approfondite e competenze metodologiche sull'intervento educativo rivolto alle famiglie con fattori di rischio psico-sociale in un’ottica di promozione della salute mentale in età evolutiva e di prevenzione del disagio psichico.

La prevenzione rappresenta oggi il mezzo più efficace per ridurre il disagio e promuovere il benessere. I recenti traguardi scientifici provenienti da diversi settori hanno messo in luce che tanto più precoci sono gli interventi preventivi tanto maggiore si rivela la loro efficacia e il beneficio per la società (Heckman, 1998). Persino aspetti psico-sociali tanto rilevanti quanto allarmanti, quali il disagio infantile, possono oggi essere efficacemente contrastati attraverso interventi specifici attivati precocemente attraverso il coinvolgimento dei genitori.
In questo senso il master è incentrato su un argomento di estrema attualità a l